Blog personale - Rocco e mirtillo consigliano

Vai ai contenuti

Blog personale

Social Network
BLOG PERSONALE. Rocco: fratellino bello e affamato, che fai dormi o riposi? Mirtillo: sorellina bellissima, stavo riposando, in quanto proprio adesso ho terminato di correre sotto e sopra per tutta la casa, con mami e papi, che poverini sono sempre attenti, affinché non mi faccia male. Rocco: certamente fanno bene, visto che spesse volte, non stai fermo un attimo. Mirtillo: lo so, ma che ci posso fare, se sono fatto così? Rocco: comunque fratellino. Volevo parlarti un' attimino del blog di papi e mami, ricordi che ti avevo spiegato, cosa era il blog? Mirtillo: adesso si che lo ricordo, anche molto bene. Perché ne dobbiamo riparlare? Rocco: non dobbiamo riparlare proprio del blog, in generale, ma di quello realizzato da papi, anni fa, dove in tanti articoli, siamo presenti anche noi, tu lo sapevi? Mirtillo: no cara sorellina. Certamente sapevo, che spesso vengo fotografato e filmato, chiedendomi appunto che fine faceva questo mio materiale Rocco: io l' ho scoperto tutto per caso. Da questa mia postazione, vedo tutto e tutti e per questo posso rendermi meglio conto, di tutto ciò che succede. Devo confessarti, che papi ha fatto un' ottimo lavoro. Mirtillo: tu dici? Ti è piaciuto molto allora vero? Credo che il tuo giudizio conti poco, visto che potresti essere di parte Rocco: hai ragione fratellino, ma non sono solo io a dirlo, credimi. Qui il blog di papi è piaciuto a tutti. Sicuramente, se lo sapesse, ne sarebbe tanto felice. Mirtillo: immagino. Credo che non ci sia un modo per farglielo sapere vero? Rocco: ho paura di no. Lui si è impegnato molto a scrivere e inserire tanti articoli è per questo credo che abbia sbagliato mestiere. Mirtillo: perché dici questo? Ne sei convinto? Rocco: qui tutti mi hanno detto, che papi doveva lavorare in un giornale e avere un suo spazio, di una tematica di suo gradimento. Ovviamente, con le tantissime idee che ha in quella testa, sai, non gli sarebbe difficile trovare qualcosa di interessante. Mirtillo: ma tu sei sicuro di quello che dici, di quello che affermi? Rocco: sicurissimo, basterebbe che anche tu guardassi e leggessi i suoi articoli, per esserne convinto. Papi è proprio bravo, sarebbe stato un' ottimo giornalista. Mirtillo: chissà, forse un giorno riuscirò a visitare il blog di papi. Comunque mi fido di te sorellina, se tu dici così, speriamo che un giorno papi, avrà la fortuna di conoscere qualche persona influente e che lo possa aiutare al meglio. Rocco: lo spero tanto per lui, se lo meriterebbe (clicca l'immagine sopra).
Per ora è tutto. Se hai trovato utile questo articolo ti invito a condividerlo o a linkarlo. Per informazioni o suggerimenti, puoi contattarci tramite form, che trovi alla fine della pagina "Rocco e Mirtillo". Non ci resta che salutarci.
A presto!
Torna ai contenuti